L’olio di Argan: i suoi benefici e perché sceglierlo

 

Tra i tantissimi doni che la natura ci offre per prenderci cura di noi stessi e della nostra bellezza, l’olio di Argan rientra sicuramente tra questi.

L’olio di Argan si ottiene grazie ai frutti prodotti dall’albero di Argan, chiamato anche albero della vita. La sua diffusione interessa prevalentemente il Marocco e, non essendo stato possibile esportare con successo l’albero di Argan al di fuori di tale regione, l’olio che viene ricavato è da considerarsi quasi un bene raro.

Tra le tante e diverse proprietà quali idratare, nutrire, tonificare e ristrutturare la pelle l’olio d’Argan è un vero e proprio concentrato di virtù per la bellezza della nostra pelle e della nostra chioma tanto da essere utilizzato come ingrediente principale in molte creme, maschere e trattamenti per la cura del viso, del corpo e dei capelli. Molto spesso l’olio d’argan viene utilizzato nei cosmetici anti-età, questo perché contiene sostanze antiossidanti come tocoferoli, vitamina E e acidi grassi , i quali svolgono un’azione sinergica di prevenzione dell’invecchiamento dei tessuti cutanei contrastando la formazione dei radicali liberi. L’olio d’argan, come abbiamo già detto, ha anche proprietà elasticizzanti. Ebbene, una volta applicato sulla pelle è in grado di raggiungerne gli strati più profondi senza lasciare untuosità in superficie.

Precedente Prima della vita...viene il caffè! Il balsamo del cuore e dello spirito Successivo Tutte in arancio per l'International Day of the Girl Child, la Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze.